Azienda

Da più di 25 anni, con un team di oltre 20 tecnici professionali e una produzione di circa 30.000 schede l’anno, ci adoperiamo per dare ai nostri clienti gli strumenti tecnologici per sviluppare e realizzare prodotti sempre migliori e tecnologia allo stato dell’arte.

L’obiettivo di alta qualità nei prodotti e nei processi ci ha spinto a dotarci di un efficace sistema di qualità, certificato ISO 9001 e ISO 13485 (dispositivi medici) che per noi è un fondamentale strumento di delega e condivisione.

Mossi dalla nostra mission Turning ideas into reality lavoriamo con il dipartimento tecnico dei nostri clienti mettendo a disposizione le nostre specifiche esperienze e professionalità nel campo dell’hardware, del software e della meccanica, trasformando i progetti del cliente in prodotti finiti di qualità e competitivi sul mercato.

La Progettazione
La progettazione riveste un ruolo fondamentale: collabora con i clienti, li supporta nella definizione dei loro requisiti tecnologici per sviluppare prodotti “ad hoc”, fornisce un continuo supporto al cliente e assicura nel tempo una preziosa attività di consulenza e di assistenza.

Dopo avere accuratamente definito con il cliente, in tutti i minimi dettagli, i requisiti del prodotto che dovrà essere realizzato, sviluppa il prodotto e lo valida sia internamente che presso laboratori esterni. Alla progettazione è anche demandata l’ingegnerizzazione del prodotto per renderlo producibile in serie e l’assistenza tecnica per fornire supporto nell’installazione, nella configurazione, nell’utilizzo del prodotto e nella risoluzione di problemi.

Per la realizzazione dei Sistemi di Test, Project Engineering è Alliance Member di National Instruments. Anche grazie a questa partnership è in grado di realizzare sistemi sempre tecnologicamente all’avanguardia.

La Produzione
Project Engineering, pur dando una grossa enfasi alla parte progettuale, è un’azienda manifatturiera che ha sia una vasta produzione in serie di controllori custom e di dispositivi medici che una completa produzione di sistemi di test (che sono invece tipicamente pezzi unici).

Tutte le fasi che dal punto di vista della qualità sono più critiche vengono realizzate internamente: l’approvvigionamento dei componenti, i collaudi finali (sul 100% della produzione con procedure automatiche), le messe a punto, fino all’imballaggio e la spedizione.

Tuttavia, per mantenere la struttura agile ed estremamente flessibile, il montaggio delle schede elettroniche viene eseguito presso aziende specializzate (accuratamente selezionate e qualificate) con le quali viene instaurato uno stretto rapporto di partnership.

Per la realizzazione di Sistemi di Test “chiavi in mano” (calorimetri e sistemi test fine linea) l’azienda si avvale di partner altamente qualificati che vengono coinvolti fin dalle prime fasi progettuali, in modo da mettere a disposizione del cliente anche la loro esperienza.

La Storia
Gli inizi ...
Project Engineering nasce nel 1989 quando alcuni amici, giunti al termine dei propri studi universitari, decidono di cimentarsi in prima persona in un settore all’epoca molto all’avanguardia: i sistemi di collaudo nel settore della refrigerazione.

L’entusiasmo dovuto alla buona riuscita delle prime esperienze coinvolge anche altri amici ingegneri e nasce l’idea di mettere a frutto il know how acquisito sviluppando anche controllori a microprocessore per lo stesso mercato.

Nel 1992 si ha il primo assestamento: l’impegno richiesto dalla crescente azienda richiede un aumento di capitale, la compagine sociale si riduce a 4 soci e Project Engineering lascia l’appartamento che ne ha visto la genesi e si trasferisce nella sua prima vera sede, in Via Orcagna.

Le prime produzioni in serie di controllori a microprocessori affiancano i sistemi di collaudo di chiller e banchi frigoriferi ed il fatturato cresce costantemente di anno in anno portando, nel 1996, alla necessità di un ulteriore assetto e il trasloco in una sede a Ponte ad Ema con una superficie doppia. Le quote di due dei soci vengono rilevate dagli altri due giungendo all’assetto societario attuale.

... la storia ...
A livello di mercato Project Engineering in quegli anni mantiene una quota sostanziale del suo fatturato nel settore della refrigerazione in senso lato (refrigerazione industriale e commerciale, chillers, condizionamento) testimoniata anche dalla partecipazione ininterrotta dal 1994 alla Mostra Convegno Expoconfort (MCE). Per il suo know-how Project Engineering si posiziona come uno dei player del settore e sicuramente un leader di mercato nel settore dei sistemi di collaudo. E’ comunque iniziata l’espansione anche in altri settori, dal biomedicale al tessile, dallo stampaggio plastica all’enologia.

Questo le consente anche di essere apprezzata a livello nazionale e di diventare Alliance Member di National Instruments come integratore di sistemi.

Spaziando sia in Italia che all’estero (dalla Svizzera al medio Oriente e al Giappone) e facendosi “incuriosire” dal trovare soluzioni tecnologiche ai propri partner industriali, Project Engineering si propone come “il dipartimento di elettronica dei propri clienti”, proponendogli “La tecnologia che volevate”.

La crescita del volume di affari e dei collaboratori impone un nuovo cambio di sede, che avviene nel 2003 con lo spostamento nella zona industriale della “Certosa” di Firenze dove viene nuovamente raddoppiata la superficie dell’azienda.

... ed oggi.
Lo sviluppo di apparecchiature complete e l’espansione in nuovi settori ci portano ad adottare il nuovo headline “Turning ideas into reality”, con il quale vogliamo sottolineare la nostra natura: raccogliere le idee dei nostri clienti e trasformarle in prodotti ad alto valore, progettati espressamente per le loro esigenze.

Il continuo aumento della gamma delle soluzioni proposte e il consolidamento del settore delle forniture di sistemi di test “chiavi in mano” ad aziende leader del settore ha portato ad una costante crescita dell’azienda che ha richiesto un ulteriore ampliamento dei propri locali avvenuto a fine 2009 con lo spostamento in Via Colle Ramole 11 (Impruneta).

Ci piace pensarci come gli eredi di quei geniali artisti/scienziati toscani che sfruttando le nuove tecnologie furono tra i motori del rinascimento fiorentino: dalle ali di Leonardo da Vinci alla cupola del duomo del Brunelleschi, alla scoperta dei pianeti di Galileo. Consapevoli di non poter rivaleggiare con loro per maestria (senza quindi presunzione di uguagliarli), ci piace pensare di poter contribuire a far sì che le buone idee possano essere tradotte in realtà.

Certificati
MED 23003

ISO 13485

ISO 9001

Project Engineering srl

Via Colle Ramole, 9
50023 - Impruneta (FI) - Italia
Phone: + 39 0552020179 - Fax: +39 0552022474
info@proeng.it

P.IVA 04092320482 - REA FI 414505 - Cap.soc. 56.000,00€ i.v.

CERTIFICAZIONI